ESISTE DAVVERO IL GENE DELLA GIOVINEZZA?

Estetica, Alimentazione e Scoperte Scientifiche per rallentare l’invecchiamento cellulare

 

“Se gli uomini intravedessero anche soltanto un barlume delle gioie infinite, 

dei luminosi orizzonti di spontanea conoscenza,

delle calme distese dell’essere

che ci aspettano sui sentieri che la nostra evoluzione animale

non ha ancora percorso fino in fondo,

tutto tralascerebbero, e non si darebbero pace

finchè non avessero conquistato questi tesori.

Ma stretto è il passaggio, le porte difficili da forzare;

e paura, sfiducia e scetticismo, guardiani della Natura,

stanno di guardia per impedirci di volgere il passo fuori

dei nostri pascoli consueti”.

Sri Aurobindo


 

iscriviti-convegni_pagamento

                                                          

Relatori:  Maestro Laozu Baldassarre, Dott.ssa Debora Cantarutti, Dott. Salvatore Simeone

 

          

 

Data: domenica 22 maggio

Orario: dalle ore 14:30 alle ore 18:30 – Registrazione Pubblico ore 14:00

Location: Novotel, Viale Suzzani 13, Milano (M5 fermata CA’ GRANDA o BUS 42 da Stazione Centrale)

 

Gli illustri relatori che parteciperanno al Convegno:

Maestro Laozu Baldassarre – Visione taoista della lunga vita 

Tutti i segnali nervosi in entrata e in uscita sono di natura elettrica; esistono anche segnali chimici, ma questi servono per interagire con quelli elettrici o fra loro.
Con un massaggio veloce e leggero genero onde corte, quindi di alta frequenza, veloci, penetranti, che mimano la frequenza del segnale nervoso stimolando il sistema nervoso stesso a inviare messaggi a un organo bersaglio.  
Situazione opposta, un massaggio lento, profondo, pesante, per la nota legge fisica: “La pressione genera calore”, ha una trasmissione per mezzo di onde lunghe, basse, lente.
Per cui se un organo è stanco, un massaggio lento e profondo è tonificante, energizzante, uno stomaco o un intestino che hanno perso la loro fisiologica capacità peristaltica, la recuperano.
Il massaggio che esercito è un’azione meccanica che nel nostro organismo si trasforma in una reazione elettrochimica. Il nostro corpo reagisce a due sollecitazioni fondamentali: contrazione e rilassamento, che si possono tradurre in sollecitazioni caldo-freddo, una carezza o un pizzicotto, taglio e punta, tirare e rilasciare, dolce e acido e così via all’infinito…

Dott.ssa Debora Cantarutti – Inside out: gli straordinari effetti della nutrizione sulla bellezza. Costruire i menù in chiave antiaging: le nuove frontiere della nutrigenomica. Quali cibi, come prepararli, come associarli.

La stragrande maggioranza delle persone addotta un’alimentazione pro-infiammatoria, cioè ricca di cibi che favoriscono l’infiammazione latente, priva talvolta di sintomi evidenti ma causa primaria di invecchiamento, decadenza estetica e sovrappeso.
Carenze di acidi grassi polinsaturi della serie omega 3, eccesso di zuccheri semplici e di carboidrati raffinati, scarso introito di antiossidanti e composti fitochimici presenti nei vegetali freschi, il cui consumo risulta carente, provoca importanti ripercussioni sull’espressione genica.
L’intervento ottimale prevede di apportare micronutrienti in grado di creare un ambiente molecolare favorevole a ridurre l’intensità della risposta infiammatoria e a favorire al contempo il potenziale di autoriparazione del nostro organismo rendendolo così più forte, più longevo, più sano.
Possiamo davvero modificare i geni responsabili dell’invecchiamento? I cosiddetti gerontogeni sono continuamente stimolati da ciò di cui ci nutriamo. Se ci nutriamo male o in modo insufficiente, avvengono nel tempo alterazioni del metabolismo, deposito di grasso e maggiore incidenza di malattie degenerative.

Dott. Salvatore Simeone – ESISTE L’ELISIR DELL’ETERNA GIOVINEZZA? Il digiuno terapeutico e la Green Diet per ringiovanire dentro e fuori

“L’epigenetica consiste in tutte quelle cose occulte e meravigliose che la genetica non è in grado di spiegare”. Denise Barlow

Esiste una domanda sempre più attuale: fino a che punto l’impronta genetica condiziona lo sviluppo e la personalità degli individui?
Quanto sono importanti la natura e la genetica, e quanto, invece sono importanti l’educazione e i segnali ambientali?
Grazie all’epigenetica, ora sappiamo che esistono meccanismi che vanno oltre il determinismo genetico, e questo offre all’uomo un grande ampliamento del libero arbitrio. L’esempio migliore è costituito da gemelli geneticamente identici che possono sviluppare profili patologici e prospettive di vita diverse.
L’epigenetica ci insegna che l’essere umano è “molto più della somma dei suoi geni”. Potremmo definirla anche “epigen – etica”.

 

Ospite dell’evento:

Sergio Salati – Istruttore di Rebirthing dal 1994 – Autore del libro “Rebirthing, il Respiro Consapevole” (Ed. Il Punto d’Incontro) – CV completo e testimonianze partecipanti sul sito web: www.sergiosalati.it

 

download

 

È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE. Posti limitati

 

Per informazioni e prenotazioni

RDF communication: Tel 02 66115408 – Cell 3357970280 

info@saporedelsapere.itwww.saporedelsapere.itwww.erredieffe.com

 

VIDEO CORRELATI:

Laozu Baldassarre esegue un trattamento di riflessologia plantare (Reflessologia Zu)

Sazi da morire – Presa diretta del 06/03/2016