2ª EDIZIONE

 

ULTIME  SCOPERTE DELLA SCIENZA:

CURE INDOLORI E MINI-INVASIVE PER VIVERE IN BUONA SALUTE E RALLENTARE I PROCESSI DI INVECCHIAMENTO

Prevenire le malattie croniche e degenerative

 

“Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste.

Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri

e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà.

Non c’è altra via.

Questa non è filosofia. Questa è fisica”. 

Albert Einstein


iscriviti-convegni_pagamento

 

✦  Ingresso GRATUITO ✦

 

Relatori: Dott.ssa Attilia Petrini, Dott.ssa Isabella Perraro, Dott. Enrico Chieffo, Manuela Ravaglioli.

Data: Giovedì 8 Giugno 2017

Orario: dalle ore 14.30 alle ore 18.30, registrazione alle ore 14.00

Location: Magazzino Musica – via Soave 3, Milano –  www.magazzinomusica.it

Come raggiungerciM3 Linea Gialla – fermata Porta Romana

                                         tram 24 – fermata via Ripamonti 

                                         autobus 90 e 91 – fermata via Isonzo.

 

Introduzione:

Rossella de Focatiis, Presidente Sapere Academy

Gli illustri relatori che parteciperanno al Convegno:

Attilia Petrini  – Biostimolazione laser 

La Biostimolazione Laser si ottiene tramite apparecchiature che emettono un fascio. E’ formata dall’insieme di un campo magnetico, di un’onda di soft laser, di un’onda infrarossa visibile e di una visibile, agenti in sinergia. Questa sinergia determina l’attività potenziale della LASER-TERAPIA come mezzo terapeutico eccezionale d’armonizzazione energetica capace di cambiare un deficit energetico nei tessuti affetti da malattia e ridonare salute e bellezza. In effetti, si considera la malattia come un deficit energetico. L’energia del software laser può compensare le deficienze in quanto esso entra direttamente nel tessuto vivente senza dipendere dai sistemi metabolici (digestivi  e circolatori) più o meno perturbati dalla malattia. La terapia esercita un’azione potente per armonizzare il tono del sistema nervoso centrale e neurovegetativo. L’energia d’emissione, non superando mai 1,5 eV, è insufficiente per turbare i processi naturali. Per questa ragione, si può garantire l’assenza pressoché totale di controindicazioni ed effetti secondari.

Isabella Perraro – Malattia paradontale: prevenirla e curarla grazie alle nuove tecnologie.

Enrico Chieffo – L’energia che cura. L’ozonoterapia. Perché funziona?

Manuela Ravaglioli –   “VOCE IN LUCE”. Ricerca dell’autenticità della propria Voce. Imparare a conoscerla e ad usarla nel modo più armonico e integrato al nostro corpo e alle nostre emozioni. 

Noi siamo la nostra voce. La voce è la forma con cui la nostra interiorità entra in relazione con il mondo, prima ancora delle parole e del loro significato. Appena nati sappiamo comunicare con gli adulti senza ancora conoscere la loro lingua. La nostra voce viene dall’istinto, dalla perfetta coordinazione tra corpo e mente, suona bene, è armoniosa e soprattutto raggiunge il suo obiettivo. Crescendo, le cose cambiano. Paure, traumi, stress, ansie e condizionamenti lasciano sulla voce la traccia del loro passaggio. Il colore e l’espressione mutano. La voce non mente: così come il corpo, rivela tutto dei nostri stati d’animo, porta i segni delle nostre tensioni, riflette i nostri disagi. Le disarmonie creano squilibri e problemi non solo a livello espressivo, ma spesso anche a livello fisiologico, sotto forma di afonie, edemi, noduli etc. Recuperare l’armonia fra la mente, il corpo e la voce significa riscoprire il piacere dell’ascolto di sé, ritrovare un suono che ci corrisponde e che ci esprime. Una voce in armonia acquista personalità e sicurezza, ha una maggiore capacità di comunicazione ed empatia, e per questo migliora la qualità della relazione con gli altri, perché chi ci ascolta riceve prima di tutto il suono, e poi il significato.

 

Si ringrazia:

tricheco attilia petriniattilia petrini

    logo-mamu-piccolo

Prenotazione obbligatoria

Per informazioni e prenotazioni

RDF communication: Tel 02 66115408 – Cell 3357970280 

info@saporedelsapere.itwww.saporedelsapere.itwww.erredieffe.com