“Bioarchitettura e medicina dell’habitat”

 

Relatori: Arch. Silvia Pietta, Dott. Claudio Viacava, Dott. Mauro Bertamè, Arch. Roberto Marrocchesi, Arch. Margherita Corsi

 

Data: venerdì 10 marzo 2006

Orario: dalle ore 15.00 alle ore 19.00 – Registrazione Pubblico ore 14.30

Location: Unione CTSP – Corso Venezia 49 – Sala Commercio

 

Questi e molti altri argomenti verranno affrontati dagli illustri relatori che parteciperanno al Convegno:

Arch. Silvia Pietta – Sviluppo sostenibile e qualità dell’abitare. La pratica della bioedilizia

Il ritmo incessante del progresso, il suo difficile governo con le inevitabili ricadute sulla condizione umana, i comportamenti e le relazioni sociali ed economiche, impongono una doverosa presa di coscienza ed una meditata analisi sulle future conseguenze delle scelte odierne.
Le risposte alle legittime esigenze di benessere non possono  e non devono compromettere la disponibilità di risorse e la loro corretta fruizione da parte delle prossime generazioni.

Dott. Claudio Viacava – La materia vivente e le perturbazioni elettromagnetiche e telluriche

Sempre più spesso si parla d’ecologia della salute, di vivere in modo sano e biologico, di una certa pericolosità dei Campi elettromagnetici e delle Geopatie, specie in correlazione con le complesse e delicate funzioni del sistema nervoso centrale e periferico e di conseguenza anche con la Psiche.
Questo mio intervento vuole essere una guida per capire come rendere la nostra casa, il luogo dove passiamo più tempo, dove ci rifugiamo dal mondo esterno, un riparo sano ed accogliente dove riposare ricaricandoci fisicamente e psichicamente e soprattutto dormendo in un ambiente sicuro dove non vi siano campi di disturbo di alcun tipo.

Dott. Mauro Bertamè – Architettura e Feng Shui

Il Feng-Shui è una antica tecnica di composizione architettonica che privilegia il benessere dell’uomo intervenendo sulla relazione dell’habitat spazio costruito, permettendo di sviluppare progetti integrati per aziende, hotel, negozi, ristoranti e residenze private.

Arch. Roberto Marrocchesi – L’astrologia del Feng Shui applicata all’habitat

Quello che in Occidente è attribuito al caso o fatalità, nell’antico Oriente ha una ragion d’essere nell’orientamento, nello Spazio -Tempo.
L’astrologia cinese è semplice ed immediata nel suggerire dove e come orientarci per trarre il massimo beneficio dalla posizione per proteggere la salute e le nostre fortune.
Semplicemente, intorno al nostro sito abitato stanno le 8 Direzioni principali della Bussola; da ciascuna provengono determinate influenze, che variano nel tempo di anno in anno secondo schemi precisi calcolabili matematicamente, per cui si può tracciare un vero e proprio Tema natale della casa, in base alla data di costruzione o ristrutturazione.

Arch. Margherita Corsi – La Bioarchitettura e le ricadute nel mercato immobiliare

Grazie alla fattiva collaborazione tra Istituti e Associazioni, quale Osmi Borsa Immobiliare e Fimaa Milano, è stato inviato a tutti gli associati un questionario afferente ad alcuni aspetti del complesso tema del feng shui e bioarchitettura. La difficoltà maggiore è stata calare in domande specifiche e puntuali delle discipline, talvolta sconosciute e complesse afferenti alla materia in oggetto: ogni singola domanda infatti è necessaria per aprire un capitolo interessante di dibattito al tavolo presente quest’oggi. Per quanto concerne la bioarchitettura e la sua valutazione nelle ricadute del mercato, invece, la ricerca sarebbe stata impossibile per mezzo di un questionario rivolto ai costruttori, mentre sarebbe stato molto utile sensibilizzare i progettisti liberi professionisti che, se attenti a certe tematiche, possono avvicinare i propri clienti a questo stile di vita.

 

 

È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE. Posti limitati

 

Per informazioni e prenotazioni

RDF communication: Tel 02 66115408 – Cell 3357970280 

info@saporedelsapere.itwww.saporedelsapere.itwww.erredieffe.com