Medicina naturale a difesa dell’uomo V.

Naturopatia ed Erboristeria

 

Relatori: Francesco Novetti, Prof. Gian Luigi Benni, Dott. Luciano Pecchiai,  Dott.ssa Milena Simeoni, Dott.ssa Mila Speciani

 

Data: venerdì 16 ottobre 2009

Orario: dalle ore 14.00 alle ore 18.30 – Registrazione Pubblico ore 13.30

Location: Palazzo Castiglioni – Unione CTSP, corso Venezia 49 Milano

 

Questi e molti altri argomenti verranno affrontati dagli illustri relatori che parteciperanno al Convegno:

Francesco Novetti – Le piante officinali per la salute quotidiana

Continuando le riflessioni iniziata negli incontri precedenti, affrontiamo alcune piante officinali che possono rivelarsi utili in questo periodo dell’anno.
Il percorso che stiamo facendo è conoscere quei prodotti naturali che ci permettono di mantenere un equilibrato stato di salute.

Prof. Gian Luigi Benni – Naturopatia professionale: vera natura dell’uomo

La salute è desiderata da tutti, sia in modo diretto che tacitamente attesa come vero e proprio diritto di vita.
In molte culture antiche la promozione della salute figura in modo evidente, mentre nell’epoca moderna l’uso della salute viene inteso solamente come mezzo per combattere la malattia.
Il concetto di salute vera e propria, non di sola assenza di malattia, sta riacquistando forza e valore solamente di recente.
La Naturopatia affronta,  non tanto la malattia, quanto la salute o meglio la qualità della vita nel suo diritto alla salute.
E’  una pratica che riconosce, all’interno di ogni organismo, l’esistenza di una forza vitale energetica e risanatrice; una forza vitale che rappresenta una vera e propria essenza d’origine qualitativa propria di ogni Persona e la disciplina viene espressa con l’utilizzo di molteplici metodi d’origine naturale volti al mantenimento ed alla tutela della salute e soprattutto della qualità della vita.

Dott. Luciano Pecchiai – Erboristeria, Fitocomplesso e Fitoterapia

L’uso delle erbe con finalità curativa nei confronti di determinate patologie, viene solitamente considerato a carattere empirico, oltre al rischio, che nelle erbe possono essere presenti sostanze tossiche, così da sconsigliarne il fai da te dell’assunzione. Questo, almeno fino a quando nelle erbe non viene dimostrato un principio attivo, del quale sono note le azioni farmacologiche. Questo vale, ad esempio per le erbe revulsivanti, come le Crocifere, nelle quali, il principio attivo è l’allile dell’acido isotiocianico. In questo caso si può parlare di fitoterapia, essendo noto quanto principio attivo è contenuto in una determinata quantità di infuso, o dell’erba ridotta in polvere.
E’ ben noto che, una volta individuato il principio attivo, si è gradualmente  abbandonato l’uso di infusi e decotti, preferendo l’uso del principio attivo estratto dalle erbe, sotto forma di compresse, così da essere sicuri della quantità farmacologica assunta.

Dott.ssa Milena Simeoni – Vitalismo e rilassamento a favore della salute

La Naturopatia Olistica si propone di sostenere e riattivare i processi naturali innati che regolano il rapporto salute/malattia; tutto ciò tenendo in considerazione che l’uomo è una macchina complessa in cui coesistono e collaborano diversi ‘mondi’. Infatti egli è in grado di muoversi, pensare, amare, respirare, scrivere, crescere, riprodursi mentre contemporaneamente compie molteplici azioni interne ed esterne.
Vitalismo e rilassamento sono “strumenti” indispensabili per chi desidera adottare nella propria vita comportamenti preventivi che nutrono la salute a sostituzione di quelli che creano terreni idonei allo sviluppo della malattia.

Dott.ssa Mila Speciani – Medicina naturale e discipline integrate per il benessere degli animali

L’applicazione della Medicina Naturale in campo Medico Veterinario sta diventando sempre più di uso comune tanto per l’animale domestico quanto per l’animale atleta o da reddito.
L’opportuna interazione tra strumenti terapeutici offerti dalla Medicina Naturale e accorgimenti gestionali mirati al mantenimento di una vita il più possibile rispondente alle peculiarità di specie e di razza consente sicuramente di trarre vantaggio da un approccio olistico alla salute dei nostri animali in chiave di:
Prevenzione e terapia delle più comuni patologie;
Supporto terapeutico e gestionale in caso di patologie croniche, degenerative o senili;
Benessere generale dell’animale e miglioramento qualitativo di convivenza e relazione con proprietari, gestori, curatori.

 

È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE. Posti limitati

 

Per informazioni e prenotazioni

RDF communication: Tel 02 66115408 – Cell 3357970280 

info@saporedelsapere.itwww.saporedelsapere.itwww.erredieffe.com