Alla scoperta del messaggio vitale dell’acqua

 

Relatori: Dott. Paolo Consigli, Dott.ssa Amalia Pieve, Dott. Beppe Rocca, Dott. Elio Sermoneta, Dott. Piergiorgio Spaggiari, Tiberio Faraci 

 

Data: venerdì 23 settembre 2011

Orario: dalle ore 14.00 alle ore 18.30 – Registrazione Pubblico ore 13.30

Location: Sala Conferenze – Centro Servizi Banca Popolare di Milano Via Massaua 6, 20146 Milano

 

Questi e molti altri argomenti verranno affrontati dagli illustri relatori che parteciperanno al Convegno:

Dott. Paolo Consigli –  La forza e la sapienza dell’acqua: un sorprendente viaggio fuori e dentro di noi

L’’acqua è una forza potente, trasforma e cesella ogni cosa come un’infaticabile scultrice. Con i suoi inarrestabili flussi crea e trasforma la materia, compone la struttura fisica fondamentale degli esseri viventi, favorisce la loro crescita e la loro evoluzione. Che cosa si cela dietro la sua irresistibile forza? Il comportamento fisico dell’acqua, la sua struttura vibratoria ed i suoi flussi ordinati sono la causa delle sue sorprendenti doti comunicative, terapeutiche e vitali. L’acqua è la matrice della coscienza.
Siamo fatalmente attratti dall’’acqua perché con la sua straordinaria semplicità, purezza e trasparenza, l’’acqua cela e rivela allo stesso tempo le origini e gli scopi misteriosi della nostra vita. E’ la nostra origine, sostiene il nostro presente ed è la chiave per capire il nostro futuro.

Dott.ssa Amalia Pieve – Il ruolo dell’acqua ionizzata nella piramide dei liquidi

La rappresentazione della piramide dei cibi in base al potere alcalinizzante (PRAL) con la piramide delle bevande con aggiunta  del pH dell’acqua e con la piramide  dell’attività fisica e ciò che ci permette  di mantenere  o ristrutturare una situazione di: salute e benessere.
L’argomento del nostro incontro è l’acqua le domande che ci poniamo sono: quale acqua bere? Quanta? Come? Perche?

Dott. Beppe Rocca – Ruolo chiave dell’acqua nella Medicina Moderna

Le espressioni: Arte classica-Arte moderna, Musica classica-Musica moderna, Fisica classica-Fisica moderna, sono così profondamente integrate nel linguaggio quotidiano che viene spontaneo applicarle alla medicina, alla farmacologia e alla terapia e parlare di Medicina moderna, Farmacologia moderna e Terapia moderna. Si tratta di un errore! Per uno strano anacronismo storico la medicina e la farmacologia attuali non sono moderne ma ancorate ai modelli della scienza classica. Infatti, esse si fondano sullo studio di molecole (masse) e stimoli (forze) che agiscono su di esse (biologia, genetica, medicina molecolare) nella descrizione meccanica dei processi patogenetici.

Dott. Elio Sermoneta – Acqua Informata: applicazioni terapeutiche

Noi siamo immersi in un ambiente energetico altamente disordinato, che sono le fluttuazioni elettromagnetiche quantistiche del vuoto, che producono un rumore di fondo ambientale.
L’acqua WHITE ha la capacità di caricarsi di queste energie ambientali e di trasferirle collettivamente alla materia biologica per organizzare una  corretta vitalità in quanto l’energia vitale noi la preleviamo dall’ambiente. L’assunzione di acqua informata consente l’accesso all’energia dell’ambiente. Noi “carichiamo” ulteriormente un’acqua rifasata” con campi elettromagnetici prodotti da  minerali e vegetali.

Dott. Piergiorgio Spaggiari – Le meraviglie dell’acqua

L’acqua e’ una delle sostanze piu’ ricche di segreti che si conoscano ed e’ anche uno degli argomenti di cui si puo’ parlare in termini simbolici ,magici,letterari,filosofici e scientifici. Rimanendo nell’aspetto scientifico verra’ inlustrato quello che per ora si sa e soprattutto quello che non si conosce con certezza ma che si sta scoprendo ora . L’acqua un continente ancora ineslorato che cela meraviglie una delle quali e’ la contrasta memoria dell’acqua .

Tiberio Faraci – Focus Letterario

Non Ti Scordar Di Te” Rappresenta un progetto di autorealizzazione. Con questo lavoro cerco di risvegliare la coscienza delle persone che potrebbero da un po’ avere smesso di dare il meglio di se e interessarli a ritrovare la via di “casa”, aiutandoli così ad uscire da questo stato di separazione dalla loro parte illuminata e tornare di nuovo e finalmente ad ascoltare le loro vere possibilità, attitudini, doni e a condividerle inizialmente con se stessi (raggiungendo così serenità e pace) e in seguito con gli altri.

È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE. Posti limitati

 

Per informazioni e prenotazioni

RDF communication: Tel 02 66115408 – Cell 3357970280 

info@saporedelsapere.itwww.saporedelsapere.itwww.erredieffe.com