Alimentazione e sistema immunitario

 

 

Relatori: Dott. Enzo SoresiDott. Sergio Maria FrancardoDott. ssa Letizia Cipolat, Nat. Giò Gaeta

 

Data: venerdì 26 settembre 2008

Orario: dalle ore 14.30 alle ore 18.30 – Registrazione Pubblico ore 14.00

Location: Palazzo Turati – Camera di Commercio, via Meravigli 9/b, Milano

 

Questi e molti altri argomenti verranno affrontati dagli illustri relatori che parteciperanno al Convegno:

Dott. Enzo Soresi – La relazione mente e corpo alla luce delle neuroscienze

La Psico Neuro Endocrino Immunologia ( PNEI ) è una  scienza recente  capace  di interpretare in modo innovativo le malattie psico-somatiche e di ascrivere  finalmente alle emozioni il giusto peso che possono assumere nel favorire le malattie o la salute. Nel mio libro  “Il cervello anarchico “, come medico specialista in pneumologia ed in oncologia clinica riporto una serie di casi clinici “ singolari “ affrontati  durante la mia professione e risolti alla luce della PNEI. L’idea di questo libro nasce proprio dall’interpretazione scientifica di storie particolari quale ad esempio quella di Maria Dolores che con acqua minerale da lei benedetta ha controllato per lungo tempo il dolore della suocera ammalata di tumore oppure della giovane sposa che ogni volta che il marito infilava le chiavi nella toppa sveniva per la preoccupazione di dovere vivere un rapporto sessuale.

Dott. Sergio Maria Francardo – Alimentazione biodinamica e armonia del sistema immunitario 

Dopo trent’anni di esperienza posso tranquillamente affermare che con una corretta alimentazione integrale non v’è da temere carenza proteica purché si alternino i vari cereali, le verdure e la frutta stagionali, si usino un po’ di latticini e dei grassi vegetali di buona qualità. Certamente occorre farsi aiutare da un medico per l’impostazione della dieta, ma non basta, è indispensabile prestare attenzione che si tratti di cereali coltivati biodinamicamente. Infatti la formazione della proteina è disturbata dalla concimazione forzata e certe manifestazioni patologiche sono da ricondurre a questo. Questo vale anche per la preziosa proteina presente nelle foglie verdi. Ad esempio negli spinaci, coltivati con l’uso di fitofarmaci, si presenta tipicamente, lo sviluppo di una proteina maturata in modo incompleto, con la formazione di prodotti intermedi velenosi.

Dott. ssa Letizia Cipolat – Il ruolo dell’alimentazione e degli integratori alimentari nel sostegno alle difese     immunitarie

Con l’inizio della stagione autunnale e durante tutto il periodo invernale, freddo, pioggia, vento, umidità e i continui sbalzi di temperatura legati alla frequentazione di ambienti sovraffollati rappresentano occasioni per colpi di freddo, raffreddori e influenze, alle quali il nostro organismo deve far fronte. Soprattutto i bambini, gli anziani, i fumatori e le persone particolarmente stressate possono risentire degli sbalzi di temperatura e degli attacchi della stagione fredda e essere dunque maggiormente soggetti ai raffreddamenti. Un valido riparo contro le insidie del freddo è rappresentato dalle vitamine, dai minerali antiossidanti e dagli estratti erbali utili per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Queste sostanze possono aiutarci a dire “basta” ai malanni della stagione fredda. La vitamina C, ad esempio, sostiene le difese del nostro organismo contro gli agenti atmosferici e contrasta il danno da radicali liberi prodotto da sostanze inquinanti presenti nell’ambiente. L’azione della vitamina C viene potenziata dai flavonoidi, i composti che conferiscono i brillanti colori rosso e blu a molti fiori, frutta e vegetali.

Nat. Giò Gaeta – Il valore del biologico tra salute e ambiente

 

 

È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE. Posti limitati

 

Per informazioni e prenotazioni

RDF communication: Tel 02 66115408 – Cell 3357970280 

info@saporedelsapere.itwww.saporedelsapere.itwww.erredieffe.com